-
-
45 m
36 m
0
2,3
4,6
9,18 km

Ikusita 1789 aldiz, jaitsita 37 aldiz

Nondik gertu: Poianella, Veneto (Italia)

Volevo proporvi un interessante tragitto che si trova nel vicentino e precisamente nel comune di Bressanvido. Il percorso si sviluppa tra argini di fiumi, sentieri sterrati e strade vicinali, può essere fatto a piedi o in mtb/citybike inoltre è molto consigliato a famiglie con bambini/ragazzi vista l’importanza storico naturalistica e particolare non trascurabile , non ci sono i pericolosi “archetti” che ostacolano il transito ciclopedonale. Si tratta di un anello di circa 10 km che può trovare ulteriore sviluppo raggiungendo la vicina ciclabile del Brenta (https://www.facebook.com/greentourverdeinmovimento/), o percorrendo l’argine del fiume Tesina che, da Quinto Vicentino, sarebbe la naturale continuazione verso nord della ciclabile “Media Pianura Vicentina” (www.percorsomediapianuravicentina), ulteriori connessioni possono essere reperite seguendo gli interessanti itinerari proposti da ViBike (https://www.vicenzae.org/it/turismo/sport/itinerari-vi-bike) che ha gentilmente inserito anche il percorso che vi propongo. Raggiunta Poianella, possiamo partire dal parcheggio della Pizzeria Sagittario (consigliatissima per eventuale sosta) o dal parcheggio della vicina scuola elementare che non a caso è intitolata alle “Risorgive”. Territorio ricco di storia il “Braydo Sancti Viti” (da qui l'origine del nome del comune di Bressanvido), donato ai monaci Benedettini del Monastero dei Santi felice e Fortunato di Vicenza dal Vescovo Rodolfo intorno all’anno 1000, qui i monaci edificarono il loro convento (ora Villa Mezzalira) e mettendo in pratica la regola “ora et labora” si dedicarono alla bonifica della campagna. Questo importante progetto, che beneficia anche di fondi messi a disposizione dalla Comunità Europea, è stato realizzato grazie alla sensibilità dell’Amministrazione Comunale di Bressanvido verso le tematiche ambientali e dal Comitato Risorgive Bressanvido che da anni si prodiga per la salvaguardia e la valorizzazione di queste importanti risorse. A tale scopo lungo il percorso sono stati installati degli utilissimi pannelli informativi da leggere attentamente. Vi aspetto!

3 iritzi

  • argazkia giannibici

    giannibici 20-feb-2019

    Finalmente qualcuno che capisce il senso dell'esistenza di Wikiloc….ormai sono abituato a vedere gente che lo usa per condividere i viaggi casa-lavoro in treno o auto o per far vedere i kom sulla ciclabile. Usate Strava per le vostre imprese !!!!!! Grazie Stefano per il preciso resoconto. L'ho fatto oggi..sebbene abito qui vicino non ne conoscevo l'esistenza. Poi ho fatto un po' di Media pianura vicentina, ma quelle zone le conosco anche troppo bene. PS: forse quando sei in via Chiodo di Bolzano sarebbe meglio evitare tutti quei stradoni di asfalto per arrivare a Quinto, magari con la ciclabile dietro ai magazzini Berton e utilizzare poi l'argine fino a Quinto :-) Ciao

  • argazkia stefanoriello

    stefanoriello 20-feb-2019

    Grazie Gianni per commento, mi fa piacere che il giro ti sia piaciuto. Per quanto riguarda le tue osservazioni sono sicuramente condivisibili, anch'io preferisco il percorso che hai suggerito, ma vista la presenza di qualche punto critico ho preferito indicare un percorso più "semplice" e adatto a tutti. Infatti, come tu dimostri, il ciclista esperto trova sempre un'alternativa migliore.
    Ciao e grazie ancora.

  • luciano21 25-feb-2020

    Ibilbide hau egin dut  Ikusi gehiago

    Bel percorso facile e gradevole a piedi. Da rifare in mtb aggiungendo qualche altro trodo dei dintorni

Nahi izanez gero edo ibilbide hau