-
-
1.179 m
390 m
0
9,3
19
37,05 km

Bisitak 1251, kokapena 15

Nondik gertu Soccher-Paiane-Casan-Arsie, Veneto (Italia)

Itinerario abbastanza impegnativo a causa delle pendenze elevate (dal 18% al 30%) se pur brevi e per tutto l’arco del percorso. Dopo questo preambolo non molto incoraggiante il tour ha inizio da Paiane a un chilometro da Cadola.
Il percorso si sviluppa in leggera ascesa verso Pieve D’Alpago qui si intraprende il primo Single Track che da Quers scende a Schiucaz (Attenzione qualche tratto tecnico).
Inizia così la principale salita di questa traccia, passando per Chies D’Alpago e Funes, le pendenze ripide ci faranno raggiungere subito quota (1180 m) il tutto viene ripagato da bellissimi scorci di panorama sul Lago di Santa Croce e sul Fiume Piave.
Con continui saliscendi si raggiunge il Venal di Montanes e costeggiando il torrente Tesa e dopo averlo guadato si arrivare a Casera Scalet Bassa; da qui il percorso continua con un lungo tratto panoramico fino al rifugio Carota.
Seguendo le mulattiere conduce al Sentiero dei Fortini (tabellato e segnalato con righe bianco-azzurre). Nella sua parte bassa il sentiero diventa molto tecnico consentendone il transito anche in mountain bike (alcuni tratti da fare a piedi).
L’ultima parte di discesa, dopo il Castello di San Giorgio, si presenta più easy fino a condurci al punto di partenza.
Autore Claudio Pavan

Kokapenaren inguruko iritzi eta galderak

    Si quieres, puedes o esta ruta