Jaitsi

Luzera

26 km

Desnibel positiboa

913 m

Zailtasun maila

Ertaina

Desnibel negatiboa

913 m

Gehieneko garaiera

1.054 m

Trailrank

35

Gutxieneko garaiera

540 m

Ibilbide mota

Zirkularrak
  • argazkia Moscheta - Rifredo - P.sso del Giogo - CAI 00 - Capanna Marcone - CAI 743 - Rifugio Serra - CAI 713 - Moscheta
  • argazkia Moscheta - Rifredo - P.sso del Giogo - CAI 00 - Capanna Marcone - CAI 743 - Rifugio Serra - CAI 713 - Moscheta
  • argazkia Moscheta - Rifredo - P.sso del Giogo - CAI 00 - Capanna Marcone - CAI 743 - Rifugio Serra - CAI 713 - Moscheta
  • argazkia Moscheta - Rifredo - P.sso del Giogo - CAI 00 - Capanna Marcone - CAI 743 - Rifugio Serra - CAI 713 - Moscheta
  • argazkia Moscheta - Rifredo - P.sso del Giogo - CAI 00 - Capanna Marcone - CAI 743 - Rifugio Serra - CAI 713 - Moscheta

Iraupena

4 ordu 14 minutu

Koordenatuak

3022

Noiz igoa

9 de julio de 2018

Noiz egina

julio 2018
Elkarbanatu
-
-
1.054 m
540 m
26,0 km

Ikusita 500 aldiz, jaitsita 17 aldiz

Nondik gertu: Osteto, Toscana (Italia)

Dal camping di Moscheta, affacciato sul torrente Veccione, si inizia a salire verso l'antica
Badia di Moscheta. Oltrepassato il ristorante si prosegue a dx sulla strada asfaltata verso Osteto e, raggiunto quest'ultimo, si continua, costeggiando il Veccione, verso Rifredo. Arrivati a Rifredo, si svolta a sx sulla strada provinciale 503 e si prosegue fino ad arrivare al Passo del Giogo (882 m s.l.m.) da cui si imbocca il CAI 00 Giogo-Colla di Casaglia.
Poche centinaia di metri più avanti, con una breve deviazione non riportata in traccia, sulla dx si può trovare l'indicazione per Monte Altuzzo, rilievo teatro di uno dei due fronti di sfondamento della linea Gotica da parte degli alleati il 12-18 settembre 1944.
La guerra in Italia - Capitolo 15 - L’attacco a monte Altuzzo (12-18 settembre 1944)
Una croce segna la vetta del monte e, alle sue spalle si possono trovare delle ricostruzioni delle postazioni di difesa tedesche. Ogni anno in concomitanza dell'anniversario della battaglia, viene messa in scena la ricostruzione storica della conquista di monte Altuzzo da parte di organizzazioni storico-culturali.
Dal Giogo si pedala veloci sulla larga carrabile (CAI 00) in direzione Colla di Casaglia per alcuni chilometri, in un alternarsi di sali/scendi. Ignorando sulla sx i bivi per moscheta prima e per il rifugio serra poi, si prosegue sulla carrabile fino ad arrivare al bivacco Capanna Marcone teatro di scontri tra partigiani e tedeschi nell'agosto del '44:
Nello Battilani nome di battaglia Emil.
Lambruschi Ivo.
Dal prato di Capanna Marcone si imbocca il bel single track CAI 743 che costeggia il fosso dei Pianacci scendendo in direzione Mulino dei Diacci.
Dopo poco meno di 1 km prestare attenzione ad imboccare il bivio sulla sx, segnalato da un cartello indicante Rif. Serra. Il sentiero, largo e carrabile, prosegue con vari saliscendi in alcuni punti anche con duri strappi in salita. Superata la fonte "Cagna Morta" si raggiunge il Rifugio Serra da cui si imbocca in discesa una carrabile in forte pendenza con segnavia CAI 713. Dopo circa un chilometro, al bivio (foto 5), con un piccolo guado, bisogna imboccare sulla dx il sentiero (sempre CAI 713) lasciando la più ampia carrabile. Il sentiero scende con tratti dissesstati e radici (prestare molta attenzione con fondo umido) fino a chiudere ľanello a Badia di Moscheta e quindi il camping, punto di partenza.

Variante:
Moscheta - Rifredo - P.sso del Giogo - CAI 00 - Bivio per rifugio Serra - Rifugio Serra - CAI 713 - Moscheta.

Kokapenaren inguruko iritzi eta galderak

    Nahi izanez gero edo ibilbide hau