-
-
1.089 m
80 m
0
16
32
63,15 km

Ikusita 27 aldiz, jaitsita 1 aldiz

Nondik gertu: Traversa, Toscana (Italia)

SECONDA TAPPA_Sveglia presto, nonostante l’arrosto della sera prima e da Traversa saliamo alla Futa per scendere in picchiata verso la prima deviazione per riagganciare il sentiero degli Dei che si snoda in una faggeta compatta e pulita fino a San Piero a Sieve. Ombra, fango e sali-scendi si sviluppano sotto le nostre ruote fino a San Piero a Sieve dove un panino all’ombra della Pieve ci aspettano per un breve ristoro. Si riparte sotto al sole che nonostante siano i primi di Giugno, i 28 gradi si sentono tutti, soprattutto nella piagge al sole che da Tagliaferro salgono verso Monte Senario. Incontriamo lepri e fagiani ma anche sentieri stretti non molto puliti che nonostante tutto ci riparano dal sole. Un cartello “superato il purgatorio ammirate il pardiso” ci segnala finalmente che manca poco all’Abazia di Monte Senario. Breve sosta rifocillante e poi giù fino all’Olmo cosi veloce da mettere a dura prova le pasticche dei freni. Si riprende verso Vincigliata con salite ardue e sentieri in salita pieni di scalini formati da radici affioranti per poi arrivare fino ai ripetitori. Da li in poi non sia smette più di scendere in direzione Fiesole, poi verso Maiano e poi Firenze. Polsi e braccia si fanno sentire, ma la felicità di aver affrontato in soli due giorni più di 100km in sella, non ha eguali!

Kokapenaren inguruko iritzi eta galderak

    Nahi izanez gero edo ibilbide hau