-
-
789 m
234 m
0
4,7
9,5
18,96 km

Ikusita 113 aldiz, jaitsita 8 aldiz

Nondik gertu: Villaggio Primavera, Piemonte (Italia)

Percorso non troppo impegnativo e molto suggestivo soprattutto nella parte alta della Valle del Piota dove gli scorci paesaggistici sono notevoli.
Dal piazzale della Cascina Cirimilla (244 m) si imbocca la strada in salita N.432, dapprima asfaltata e poi inghiaiata che, con molti saliscendi, si inoltra nella valle del Piota tra boschi di castagno. Arrivati presso Cascina Manuale Inferiore di fianco alla cabina dell’Enel, si prosegue diritto per la strada centrale in salita che conduce alle Rocche Nere, punto panoramico sul Piota, sovrastato da formazioni rocciose che ne ispirano il nome. Segnavia Due Pallini Gialli. Il percorso prosegue dapprima in salita e poi con altri saliscendi fino alla Cascina Fuia. (560 m) Ancora un tratto in salita conduce ad un’area più aperta, con i pini che si sostituiscono alle latifoglie, fino al bivio per la Cornaglietta, dove si prosegue svoltando a sinistra per il sentiero N.415. (788 m) Dopo una bella salita, si inizia a scendere lentamente tra il bosco con alcune aperture panoramiche fino al pianoro dove giacciono in un boschetto i resti della Cascina Maggie. (650 m) in cima allo sparti acque Gorzente/ Piota. Sulla destra un evidente sterrato scende, in un bosco dominato dal castagno, dapprima costeggiando i resti dei ruderi della Cascina Ferriere Superiore (573 m) e poco dopo passa nei pressi della Cascina Ferriere di Mezzo. (560 m) La zona è stata interessata nel passato per l’intensa attività di estrazione di materiali ferrosi. Continuando a scendere sul versante sinistro idrografico della Vallone del Rio Moncalero, con qualche tornante, si raggiunge la diga del Lago Inferiore della Lavagnina. (337 m) Attraverso la passatoia della diga e risalendo per circa un centinaio di metri la carrareccia, si raggiunge la casa del custode dove si può ammirare il lago. Ritornando sulla carrareccia si ridiscende fino alla sbarra dove inizia l’asfalto nei pressi di Cascine Cravaria di Sopra (270 m) e svoltando a sinistra passando per la Casa Lavine si scende fino a guadare il Torrente Gorzente per risalire sulla sinistra orografica. (247 m) Proseguendo in direzione Ovest per la sterrata con alcune rampe si fiancheggia Cascina Lavine e proseguendo per I Piani si raggiungere la strada per Cirimilla.
Bidegunea

Casa Lavine

Bidegunea

Cascina Cirimilla

Bidegunea

Cascina Cornaglietta

Bidegunea

Cascina Ferrere Di Mezzo

Bidegunea

Cascina Ferrere Inferiore (Ruderi)

Cascina Ferrere Inferiore 537m Ruins
Bidegunea

Cascina Ferrere Superiore

Bidegunea

Cascina Fuia

Bidegunea

Cascine Cravaria di Sotto

Bidegunea

Cascine I Piani

Bidegunea

Cascine Manuale Inferiori

Bidegunea

Case Cravaria di Sopra

Bidegunea

Gorzente

Bidegunea

Lago Della Lavagnina

Bidegunea

Località Maggie

Bidegunea

Molino

Bidegunea

Prima Diga Lavagnina

Bidegunea

Villaggio Primavera

Kokapenaren inguruko iritzi eta galderak

    Nahi izanez gero edo ibilbide hau