Jaitsi

Luzera

7,81 km

Desnibel positiboa

265 m

Zailtasun maila

Ertaina

Desnibel negatiboa

265 m

Gehieneko garaiera

451 m

Trailrank

59 4,7

Gutxieneko garaiera

196 m

Ibilbide mota

Zirkularrak

Iraupena

5 ordu 51 minutu

Koordenatuak

1603

Noiz igoa

11 de febrero de 2020

Noiz egina

febrero 2020
  • Balorazioa

     
  • Informazioa

     
  • Erraza jarraitzeko

     
  • Ingurunea

     
Izan zaitez lehena txalotzen
4 iritzi
 
Elkarbanatu
-
-
451 m
196 m
7,81 km

Ikusita 470 aldiz, jaitsita 16 aldiz

Nondik gertu: Castione De' Baratti, Emilia-Romagna (Italia)

Il percorso parte da un parcheggio vicino alla Chiesa dei Santi Silvestro e Donnino in Castione de' Baratti. Dopo pochi passi lungo il percorso troviamo un fruttivendolo ed un negozio dove si vende pane, salumi e formaggi.
Sul parcheggio troviamo anche una planimetria della zona che andiamo a percorre con i numeri dei percorsi CAI. Ci sono anche indicazioni degli punti di interesse del territorio. Purtroppo la segnaletica di alcuni percorsi si e rivelato pressoché inesistente. Mi è sembrato che una volta con molto entusiasmo siano state fatte diversi sentieri che, sfortunatamente, da allora sono state dimenticati.
Ciò significa che il percorso non è stato sempre chiaro e che dobbiamo ogni tanto fare un piccolo sforzo per trovare la direzione giusta. Ma questo ovviamente lo rende solo un po 'più avventuroso.

Lasciamo il parcheggio e dopo 150 metri voltiamo a destra. Percorriamo una strada sterrata per 400 metri e dopo il ponte sul torrente Termina di Castione andiamo a destra. Adesso siamo arrivati a una zona calanchiva. Seguiamo un sentiero che sarebbe il CAI 702. Ma non è indicato per niente. Passiamo sotto calanchi e a volte il sentiero non è tanto chiaro ma basta seguire il torrente. Occasionalmente abbiamo una bella vista sul torrente.
Dopo un po' più di un chilometro arriviamo a una strada asfaltata dove svoltiamo a sinistra. Ora siamo arrivati a Orio.
200 metri più avanti si raggiunge un bivio in cui si vede un segnale bianco-rosso su una strada a sinistra, ma noi continuiamo diritto e seguiamo il Rio Orio. Questo sembrava essere il modo migliore per arrivare alla Fontana del Prete, che sembra un specie di sorgente. Ora attraversiamo un bellissimo pezzo di foresta.
Camminiamo e passiamo il luogo che ho calcolato come dove dovrebbe essere la Fontana del Prete. Ma era abbastanza bagnato dappertutto, quindi non sono riuscito a trovare il posto esatto. Andiamo un po' più in là e passiamo una zona umida. Penso che l'acqua della Fontana del Prete provenga da qui. Qui crescono bellissimi muschi. Poco dopo troviamo un'indicazione del sentiero 702/B su una pietra alla sinistra del sentiero. Questo avrebbe dovuto essere il modo "ufficiale" per arrivare alla Fontana del Prete. Per il resto, nessuna traccia del percorso. Ma ho camminato un po' più avanti nella direzione del fiume dove avrebbe dovuto essere e lì ho trovato bellissime formazioni rocciose. (Tutti questi luoghi sono indicati come waypoint)
Continuiamo la nostra strada e attraversiamo campi aperti con splendide viste sui calanchi.
Questo ci porta su una strada asfaltata che attraversa il crinale verso Monte Bellaria. Sulla sinistra ora vediamo la zona calanchiva. Sulla destra la val d'Enza con Ciano d'Enza e Canossa. Possiamo vedere magnificamente il castello di Matilde di Canossa.
Camminiamo per circa un chilometro e poi giriamo a sinistra. Ora camminiamo su una stradina che attraversa i calanchi. Una zona brulla dove è facile vedere i caprioli.
Arriviamo ad un letto del fiume che attraversiamo senza problemi e poi camminiamo attraverso un pezzo di foresta. Quindi lungo alcuni terreni agricoli torniamo a Castione.

Qualche dettaglio in più:
Il percorso è ideato in senso antiorario.
Tempo impiegato: totale = 5 ore 51 minuti di cui in movimento = 2 ore 12 minuti.
Non ci sono tavoli picnic lungo il percorso.
Non c'è acqua potabile lungo il percorso
Il percorso è di difficoltà media dal punto di vista tecnico.
Presenza di segnavia bianco-rosso: trascurabile.

Se pensi che sia una bella passeggiata, lascia un feedback. Se hai avuto problemi, scrivimi un messaggio.
Anoa

Frutteria e salumeria (si vende anche pane)

Bidegurutzea

Andiama a destra dopo il ponte (Andata)

Informazio puntua

Al fiume inizio di un tratto con un po' di fango

Informazio puntua

Sentiero un po franato. Basta seguire il lato del fiume.

Bidegurutzea

Andare diritto, lasciare il percorso CAI.

Bidegurutzea

Tenere sinistra, seguire il fiume.

Informazio puntua

Sentiero

Bidegunea

Punto calcolato: La Fontana del Prete

Nelle vicinanze si dovrebbe trovare la Fontana del Prete. La fontana è collocata a lato del Rio Orio che in questo tratto scorre tra diversi macigni di calcare, creando uno scenario molto suggestivo. La fontana sgorga anche in estate; questo indica la presenza sotterranea di uno notevole serbatoio naturale di alimentazione. In passato l'acqua della fontana raggiungeva il borgo di Orio tramite un particolare impianto di tubature realizzato con canne di palude. Noi siamo passati qui in inverno. Era un po' bagnato dappertutto. Cosi non ho trovato il posto esatto dove si trova la fontana. Si ho visto che un po' più a monte c'è una zona umida. Più avanti nel percorso entriamo quasi nel letto del fiume e possiamo vedere le macigni di calcare da vicino.
Bidegunea

Tenere sinistra, seguire il bordo del campo.

Bidegunea

Zona umida. Bellissimi muschi sui rami

Bidegunea

Bivio con il 702/b PR di un tempo (verso sx)

Argazkia

Letto fiume Orio

Informazio puntua

Praterie

Bidegurutzea

Tenere destra

Bidegurutzea

Inizio asfalto. Cartellone informativo termini confinari. Andiamo a sinistra

Ikuspegia

Vista castello di Matilde di Canossa.

Bidegurutzea

Andare a sinistra, lasciare l'asfalto

Bidegunea

Andare diritto

Informazio puntua

Sentiero

Bidegurutzea

Dopo il guado andare a sinistra, poi tenere la destra

4 iritzi

  • filuait 8 nov. 2020

    Bel percorso e ottimi descrizione del percorso e commenti

  • argazkia Erik De Groot

    Erik De Groot 8 nov. 2020

    Grazie per il tuo commento.
    È bello sentire che hai apprezzato la documentazione del percorso 👍

  • Marco Pellegrino 4 4 jul. 2021

    Ibilbide hau egin dut  egiaztatua  Ikusi gehiago

    Ottimo lavoro di assistenza. Avrei sbagliato strada più volte 👍. Percorso interessante. Una bella sgambata

  • argazkia Erik De Groot

    Erik De Groot 5 jul. 2021

    Bello sapere che hai pensato che fosse un percorso interessante Marco!
    Quando sono passato io per me è stata una bella sfida trovare le guiste direzioni. Dai commenti capisco che ora con i waypoint che ho fatto è fattibile. Buono a sapersi!

Nahi izanez gero edo ibilbide hau