Denbora mugimenduan  3 ordu 24 minutu

Iraupena  4 ordu 38 minutu

Koordenatuak 2604

Noiz igoa 27 de febrero de 2021

Noiz egina febrero 2021

  • Balorazioa

     
  • Informazioa

     
  • Erraza jarraitzeko

     
  • Ingurunea

     
-
-
829 m
79 m
0
3,7
7,5
14,95 km

Ikusita 325 aldiz, jaitsita 18 aldiz

Nondik gertu: Santa Lucia, Toscana (Italia)

Anello panoramico con partenza dall’Anfiteatro di Santa Lucia (PO), passiamo prima il ponte pedonale sul Bisenzio e poi sotto al ponticino della ferrovia sulla destra, e seguiamo le indicazioni per Valibona sul sentiero 42 e poi 40. La carrareccia sassosa sale fino al Crocicchio, costeggiando il corso del Rio Buti. Da qui in cinque minuti arriviamo a Valibona, dove il 3 gennaio 1944 venne combattuta una battaglia tra la Brigata Partigiana di Lanciotto Ballerini e i fascisti. Oggi vi sorge il Memoriale di Valibona e un cippo ai caduti partigiani. Ogni 25 aprile viene aperto e si tiene una festa. Torniamo indietro fino al Crocicchio, poi prendiamo il sentiero CAI 20 per il Monte Cantagrilli.
I Monti della Calvana presentano un ambiente tipicamente carsico, con grotte, doline, risorgive ed estese praterie di crinale. Questi verdi pascoli ospitano le mucche calvanine e i cavalli allo stato brado. Noi abbiamo incontrato questa volta una mandria di mucche placidamente sedute sotto al sole con i vitellini.
Dalla Croce del Cantagrilli proseguiamo fino alla Retaia, percorrendo pascoli con panorami bellissimi sulla pianura e le montagne circostanti. Il sentiero è a volte poco segnato e si deve ricorrere alla mappa per non perderlo. Si sale leggermente per arrivare alla Retaia. La Retaia è il monte per eccellenza dei pratesi, che sovrasta e protegge la città laniera. Come affermava Emilio Bertini, fondatore del CAI di Prato, nel 1881: "Fra i poggi toscani al di sotto dei mille metri nessuno può dare una veduta di monti e di valli così pittoresca e grandiosa come la Retaia a 784 metri sopra il livello del mare". Ci sono detti pratesi su questa montagna: “quando La Retaia mette il cappello prendi l’ombrello”. “La Retaia è quel monte che quando è coperto si dice che il tempo fa culaia”.
Scendiamo fino al bivio dove prendiamo il sentiero CAI 28, passando da Casa Bastone, che troviamo aperta con servizio bar da asporto. Casa Bastone a 450 metri è una vera e propria terrazza su Prato. Si tratta di una casa colonica ristrutturata a Rifugio. Il sentiero è ripido e in poco tempo si scende di quota e ci ricongiungiamo al sentiero fatto in andata fino alla macchina.
Bidegurutzea

Bivio

La prima immagine è solo di copertina e si riferisce alle mucche del Monte Cantagrilli
Argazkia

Foto

Argazkia

CAI 28

Ikuspegia

Vista di San Leonardo

Bidegunea

CAI 40

Argazkia

Foto

Argazkia

Foto

Argazkia

Foto

Bidegurutzea

Il Crocicchio

Atseden-gunea

Tavoli

Argazkia

Vista Memoriale Valibona

Monumentua

Memoriale Valibona

Monumentua

Monumento ai Partigiani

Argazkia

CAI 20

Argazkia

Foto

Argazkia

Foto

Gailurra

Monte Cantagrilli

Argazkia

Foto

Argazkia

Foto

Argazkia

Foto

Argazkia

Foto

Gailurra

La Retaia

Argazkia

Bivio CAI 28

Aterpea

Casa Bastone

Argazkia

Foto

1 iruzkina

  • argazkia bncmss

    bncmss 08-may-2021

    Ibilbide hau egin dut  egiaztatua  Ikusi gehiago

    Percorso che non da motivo di perdersi

Nahi izanez gero edo ibilbide hau