Denbora  8 ordu 29 minutu

Koordenatuak 519

Noiz igoa 15 de marzo de 2015

Noiz egina marzo 2015

-
-
931 m
422 m
0
2,7
5,4
10,75 km

Bisitak 2980, kokapena 73

Nondik gertu Galera, Umbria (Italia)

Il trek è stato indicato come impegnativo per via del tratto percorso lungo il Fossato Rio della Costa, che essendo invaso dalla vegetazione, ha richiesto particolare impegno, oltre che il saltellare da un sasso all'altro, cercando di non bagnarsi i piedi.
Stessa cosa la risalita sul costone, intrapresa per necessità, causa la rottura di uno scarpone, che ci ha impedito di continuare la discesa sul fossato. Infatti, se si era deciso di percorrerlo in tutta la lunghezza fino Pian di Nese, cause di forza maggiore hanno fatto cambiare programma.
Anche il sentierino che gira intorno al Castello di Monestevole, un po' infrascato ma suggestivo, ha richiesto una certa attenzione.
Infine il raggiungimento della base della Cascata di Calamanna è stato anch'esso una lotta contro i rovi, ma ripagata dalla visione finale.
Da tener presente che ogni obiettivo in alternativa, era raggiungibile anche su strade normali.
La parte più facile tutto sommato è stata la salita al Monte Acuto.



Nome: Galera, Monte Acuto, Monestevole, Cascata Calamanna


Orario inizio: 03/14/2015 08:29

Orario fine: 03/14/2015 16:59

Distanza: 10,7 km (08:16)

Tempo movimento: 03:28

Media segmento attuale: 1,3 km/h

Media veloc. mov.: 3,1 km/h

Altitudine minima: 422 m

Altitudine massima: 931 m

Velocità di salita: 133,6 m/h

Velocità di discesa: -208 m/h

Guadagno di elevazione: 668 m

Perdita di elevazione: -668 m

Tempo di salita: 04:32

Tempo di discesa: 03:05


Hondakinak

Loc. Galera

Non ci sono problemi per parcheggiare, ampi spazi aperti.
Intersection

Bivio a destra

Qui inizia la salita ripida e dritta per il Monte Acuto. Assenza di Alberi e ampia visuale per tuta la salita.
cima

Vetta M. Acuto

Il panorama spazia a 360 gradi.
Intersection

Innesto sentiero a sinistra

per giungere a questo sentiero si scende dalla cima in direzione nord/ovest in ripida discesa usufruendo dei piccoli sentieri a zig zag creati dall'andirivieni dei cavalli al pascolo fino ad incontrare un sentiero più evidente che portano verso la strada larga.
Intersection

innesto su carreggiabile

Atea

Cancello

il cancello è sempre chiuso ma è possibile superarlo a destra rimuovendo uno sbarramento che dopo esser passati va riposizionato.
Intersection

Bivio a sinistra

proprio sulla curva a gomito, inizia a sinistra questo sentiero erboso, dove poco più avanti sulla destra c'è un piccolo laghetto. Andando avanti il sentiero diventa sempre più inconsistente fino a divenire invaso da piante varie, che però lo rendono ugualmente percorribile. Vale la pena percorrerlo perchè girando attorno al cocuzzolo delle Rovine del Castello di Monestevole si può ammirarne il profilo da varie angolazioni ottenendone una visione molto suggestiva.
Gaztelua

Castello di Monestevole

Ur-jauzia

Cascata di Calamanna

Visibile allo stesso livello di altezza, dalla strada che scende da Calamanna, ma anche possibile arrivare alla base della Cascata risalendo poche decine di metri di ruscello, facendosi largo fra i rovi e saltellando da un sasso all'altro.
Intersection

Bivio a destra

che porta alla strada di mezza costa in direzione di Galera.
Erlijio-eraikina

Madonna della Costa

Ibai

Lungo il Fiume

L'intenzione era quella di percorrere il fossato in tutta la sua lunghezza fino a Pian di Nese. La rottura di uno scarpone ci ha costretto a un cambiamento di programma, con una ripida risalita sul costone, per riguadagnare il sentiero verso Calamanna. Fino a quel punto, comunque, il fossato è stato percorribile nonchè piacevole, anche se, invaso da rovi e piante di ogni genere.
Intersection

Risalita

come accennato, questa forzata risalita, dovuta alla rottura di uno scarpone è avvenuta in un punto abbastanza ispido e scosceso, resa comunque possibile grazie all'aiuto delle mani e degli alberi.
Intersection

Recupero sentiero

il sentiero è poco visibile e andando avanti a sinistra, si lascia e riprende più volte fino alla totale scomparsa in cui ci si rende conto di essere su di un promontorio a strapiombo della confluenza dei due fossati. A quel punto si scende verso destra, fuorisentiero, andando incontro al guado del fossato di Calamanna, autore della Cascata.
Intersection

Bivio a sinistra

1 komentario

  • Jack van Diepen 28-may-2018

    Mooie route maar bij 6,5 km is hetpad onbegaanbaar alles stekels en andere takken.

Nahi izanezkero edo ibilbide hau