Jaitsi

Luzera

8,99 km

Desnibel positiboa

166 m

Zailtasun maila

Erraza

Desnibel negatiboa

166 m

Gehieneko garaiera

334 m

Trailrank

37

Gutxieneko garaiera

162 m

Ibilbide mota

Zirkularrak

Denbora mugimenduan

2 ordu

Iraupena

4 ordu 27 minutu

Koordenatuak

574

Noiz igoa

9 de mayo de 2021

Noiz egina

mayo 2021
Izan zaitez lehena txalotzen
Elkarbanatu
-
-
334 m
162 m
8,99 km

Ikusita 124 aldiz, jaitsita 3 aldiz

Nondik gertu: Castelfranco di Sopra, Toscana (Italia)

ANELLLO FACILE DI ESCURSIONISMO/PASSEGGIATA PER AMMIARE LE FAMOSE BALZE DEL VALDARNO. ADATTOA TUTTI IN OGNI STAGIONE.
D'estate tratti poco ombrosi.
Carta di riferimento: PRATOMAGNO Carta dei Sentieri - scala 1:25.000. Nuova edizione 2021. Cartografia e stampa D.R.E.A.M. Italia

Partenza dal parcheggio fuori Porta di Arnolfo di Cambio a Castelfranco di Sopra. Seguire il centro cittadino (uno dei "borghi più belli di Italia") fino a svoltare a destra verso il Monastero di San Salvatore a Soffena con il suo campanile. Presso i vicini giardini pubblici c'è una fontanella pubblica dove approvvigionarci di ottima acqua fresca.
Seguire la strada principale verso sud-est per trovare ben presto le indicazioni sulla destra del sentiero CAI n. 51. Seguire le indicazioni dell'anello "Le Balze". Dopo un primo tratto fra i campi agricoli ci si addentra in un bel bosco ombroso.
Dopo circa 1 km in leggera discesa si arriva alla Fonte Zolfina, la cui acqua odora di zolfo! In questo tratto di sentiero sono presenti numerosi tavoli pic-nic.
Procedere lungo il sentiero fino ad una biforcazione dove è possibile compiere una deviazione (direzione Agriturismo Le Blaze) per arrivare ad un punto panoramico presso Piantravigne.
Continuare lungo il sentiero che conduce lungo una ampia strada sterrata bianca alla loc. Steccata. Da qui piegare a destra nel bosco. Seguire un sentiero accompagnato sulla sinistra da un bel ruscello. Prendere l'ultimo tratto di sentiero in una rapida salita che conduce infine ad un tratto di strada cementato. Percorrendo questa strada dopo pochi metri si giunge ad un tornante dove si può godere di una bella vista panoramica.
Continuando sulla strada si torna quindi a Castelfranco di Sopra.

N° sentiero CAI – N° 51
Gruppo: Pratomagno
Comune/i: Castelfranco-Pian di Scò
Punto di partenza: Castelfranco Altitudine 278 mslm
Punto d’arrivo: Castelfranco Altitudine 278 mslm
Valutazione difficoltà scala C.A.I.:E/T
Lunghezza: Km. 7,300
Dislivello: Km 0,200
Tempo stimato percorrenza: 2,00 ore
Intersezione altri sentieri: nessuno
Tipologia: Sentiero
Morfologia: Collinare.
Ambiente: Vegetazione bassa (ginestre), boschi cedui di faggi e roverelle.
Frequentazione: Discretamente frequentato,
Segnaletica: Buona
Fondo: Misto: Asfalto, terra battuta, pietre, si alternano sentiero di bosco e stradelle bianche, qualche pezzo di selciato.
Acqua sul percorso: No (fonti nel borgo o fontanella pubblica)
Emergenze architettoniche: Badia a Soffena, Castello di Piantravigne.
Valutazione di difficoltà approfondita: Il percorso non presenta difficoltà di rilievo.
Eraikin erlijiosoa

Abbazia di S. Salvatore a Soffena

Iturria

Fonte Zolfina

Accessibile da scalette
Ikuspegia

Vista panoramica su Le Balze

Ikuspegia

Vista panoramica su Le Balze

Kokapenaren inguruko iritzi eta galderak

    Nahi izanez gero edo ibilbide hau