Denbora  5 ordu 10 minutu

Koordenatuak 2461

Noiz igoa 24 de marzo de 2018

Noiz egina marzo 2018

  • Balorazioa

     
  • Informazioa

     
  • Erraza jarraitzeko

     
  • Ingurunea

     
-
-
1.432 m
622 m
0
3,4
6,8
13,55 km

Bisitak 2165, kokapena 47

Nondik gertu Carenno, Lombardia (Italia)

Gita effettuata il 24 Marzo 2018

Lascio l'auto presso un parcheggio vicino al campo sportivo di Carenno e mi incammino lungo via Verdi per poi girare in via Sarino. Qui la strada asfaltata finisce ed inizia il sentiero, poco frequentato e non segnato, che sale lungo il crinale del monte Spedone, per poi girargli intorno verso destra ed infine a terminare presso una bella sella panoramica, ben tenuta, con alcuni casotti da caccia, proprio dove si incrociano i sentieri che arrivano da Erve e dalla Capanna Alpinisti Monzese.
A questo punto, seguo il sentiero col segnavia 812 in direzione del Monte Ocone e del Passo del Pertus. In realta è una strada cementata che sale con alcuni rapidi tornanti ed arriva in breve sotto i Roccoli del Pertus. Il tempo purtroppo non è bello. Nevica leggermente e il panorama è velato da parecchia foschia. A terra ci sono circa 20 centimetri di neve.
Taglio il sentiero, salgo presso i roccoli in cresta e mi dirigo a sinistra seguendo il sentiero DOL. Passo il ponticello del passo del Pertus e mi incammino sul sentiero che sale in direzione del Monte Ocone.
Questo tratto di sentiero lo consiglio solo ad escursionisti esperti, poichè il tragitto sale con forte pendenza su terreno e rocce innevate. Un solo passo falso ed è facilissimo scivolare. Consiglio di farlo solo senza neve.
Arrivato presso la croce del Monte Ocone, mi si apre uno splendido panorama.A nord, la cresta del Resegone. A sud la dorsale con il monte Tesoro e il Monte Linzone. A est, la Val Imagna e la costa del Palio ed infine a Ovest, la piana del Lago di Garlate e tutta la Brianza.
Purtroppo a causa del nevischio e della foschia, non riesco a goderne a pieno, pertanto, fatte le foto di rito, mi incammino per la discesa facendo lo stesso sentiero percorso all'andata sino a tornare presso il passo del Pertus.
Proseguo il percorso lungo il sentiero DOL in direzione sud-est passando sotto il Convento del Pertus, attraversanto la frazione Pra Picchetto ed arrivando infine presso il parcheggio della Forcella Alta dove trovo alcune famigliole che hanno deciso di godersi questo sabato portando i figlia a giocare con la neve e gli slittini.Qui è possibile trovare cumuli di neve anche di 40 Cm.
Proseguo il cammino seguendo il sentiero DOL che, superate le ultime case, inizia a salire lungo il crinale del Monte Tesoro sino ad arrivare presso il Santuario costruito sulla sua cima. Il panorama da entrambi il lati è molto bello, e qui, decido di fermarmi per un pò di riposo e il meritato pranzo al sacco.
A causa del freddo, finito il pranzo, decido di rimettermi subito in cammino, imboccando nuovamente il sentiero DOL che scende lungo il crinale in direzione del Passo di Valcava.
Arrivato ad un bivio, decido di tagliare alcuni tornanti scendendo per la località Campiobona e poi verso Cà di Magnà dove scendo, per un tratto, lungo la strada che sale a Valcava.
Alla località Combeli, prendo il sentiero 823 in direzione di Colle di Sogno, un bel borgo arroccato su una sella panoramica.Qui è anche presente un bar dove potersi rifocillare.
Presso il borgo, imbocco la mulattiera di cemento (Cai 811) che scende verso la piana di Carenno, ed arrivato in Via Per il Colle, seguo la strada asfaltata sino a tornare al parcheggio di partenza.

I miei tempi:
dal parcheggio al Passo del Pertus: 1h e 20 Minuti
Dal Passo al Monte Ocone: 20 minuti
Dal Monte Ocone al passo della Forcella Alta: 1 ora
Dalla Forcella alta al Monte Tesoro: 30 minuti
Dal Monte Tesoro al parcheggio di partenza : 1 ora e 30 minuti

Difficoltà:
I sentieri da me percorsi sono tutti facili e senza particolari difficoltà, ma a causa della neve, il tratto di salita al Monte Ocone diventa più difficoltoso, pertanto consiglio questo tratto solo ad escursionisti esperti solo in caso di neve.

Buon Divertimento.

6 iritzi

  • Marco Bassi 26-mar-2018

    Ibilbide hau egin dut  Gehiago ikusi

    Belle foto. Peccato per il maltempo.
    E'una gita che merita una bella giornata di sole.

  • argazkia tabita85

    tabita85 26-mar-2018

    Ibilbide hau egin dut  Gehiago ikusi

    Sono stata più volte nella zona del Passo di Valcava, è consiglio questa zona a tutti.
    Percorsi adatti ad ogni livello di escursionista.

  • argazkia SoniaSonia

    SoniaSonia 26-mar-2018

    Ibilbide hau egin dut  Gehiago ikusi

    Percorso facile ed adatto a tutte le gambe.

  • argazkia chicco90

    chicco90 26-mar-2018

    Ibilbide hau egin dut  Gehiago ikusi

    Ottimo giro.
    Non sono mai partito Da carenno, ma proverò sicuramente.

  • argazkia Elena Sofia

    Elena Sofia 26-mar-2018

    Ibilbide hau egin dut  Gehiago ikusi

    Quanta neve c'è ancora ?!?!?!
    Complimenti per il percorso.

  • argazkia Pippo71

    Pippo71 26-mar-2018

    Ibilbide hau egin dut  Gehiago ikusi

    Grazie per la condivisione dei tuoi percorsi.
    Ti seguo sempre.

Nahi izanezkero edo ibilbide hau