Iraupena  ordu bat 39 minutu

Koordenatuak 522

Noiz igoa 25 de septiembre de 2013

Noiz egina septiembre 2013

  • Balorazioa

     
  • Informazioa

     
  • Erraza jarraitzeko

     
  • Ingurunea

     
-
-
155 m
73 m
0
1,2
2,4
4,88 km

Ikusita 3058 aldiz, jaitsita 130 aldiz

Nondik gertu: Case Riminino, Lazio (Italia)

Pochi chilometri lungo il fiume Fiora sono sufficienti per arrivare all'eremo di Poggio Conte dove è possibile ammirare una chiesetta in stile gotico-cistercense, in buono stato di conservazione, mimetizzata in un ambiente di rara bellezza e di indiscusso fascino. Al suo interno sono ancora presenti decorazioni di colore ocra, rosso, nero e azzurro con motivi floreali e geometrici. Adiacenti alla chiesetta si trovano i pochi resti della parte abitativa del luogo di meditazione che hanno resistito ai crolli avvenuti nel tempo. La struttura risale al XIII secolo e sconcerta per le sensazioni e le atmosfere che riesce ancora a comunicare; è possibile, in maniera distinta, captare la presenza di quei monaci che abitando questi luoghi ne fecero una scelta di vita.
Argazkia

Ponte San Pietro

Argazkia

Maremma

Argazkia

Fiume Fiora

Argazkia

In direzione dell'eremo

Argazkia

Campi coltivati

Argazkia

Pareti di tufo

Argazkia

Affluente del Fiora

Argazkia

Prima passerella

Argazkia

Seconda passerella

Argazkia

Passerella prima del bivio a sx

Argazkia

Scalette di accesso all'area

Argazkia

Prime celle abitative

Argazkia

Cascata

Argazkia

Chiesetta e resti abitativi

Argazkia

Voragine circolare

Argazkia

Ingresso della chiesetta gotico-cistercense

Argazkia

Altare con seggio episcopale

Argazkia

Quadrifoglio sulla cupola

Argazkia

Ingresso con rosone

Argazkia

Decorazioni sugli archi

Argazkia

Decorazioni sulla volta a crociera

Argazkia

Colonne e capitelli

Argazkia

Altare

Argazkia

Resti parte abitativa

Argazkia

Voragine dall'alto

Argazkia

Ingresso chiesetta con rosone

Argazkia

Luogo di meditazione

Argazkia

Sul sentiero del ritorno

Argazkia

Sponde del fiume Fiora

Argazkia

Cavalli di Maremma

2 iritzi

  • argazkia Claudio Cordova

    Claudio Cordova 20-ene-2018

    Percorso appena fatto, veramente molto suggestivo, sia il tratto lungo fiume che la parte che si addentra (per un breve tratto) nel Bosco , verso l’Eremo. Piuttosto comodo, senza troppe complicazioni, si può trovare solo qualche zona fangosa post- pioggia. Vivamente consigliato! L’auto si può lasciate all’inizio della discesa dove c’è un piccolo slargo sulla strada Principale.

  • argazkia topomatto

    topomatto 20-ene-2018

    Grazie del commento Claudio Cordova e Buon Cammino.

Nahi izanez gero edo ibilbide hau