Denbora mugimenduan  ordu bat 36 minutu

Iraupena  6 ordu 41 minutu

Koordenatuak 1105

Noiz igoa 1 de noviembre de 2020

Noiz egina octubre 2020

  • Balorazioa

     
  • Informazioa

     
  • Erraza jarraitzeko

     
  • Ingurunea

     
-
-
1.002 m
808 m
0
1,6
3,1
6,29 km

Ikusita 313 aldiz, jaitsita 5 aldiz

Nondik gertu: Acquarino, Toscana (Italia)

Si tratta del percorso più breve per arrivare al Rifugio Le Barbe dalla strada asfaltata, compiendo un piccolo anello. Partenza verso le 16,20 sulla strada forestale CAI 00 da località L’Antenna. È una giornata autunnale nebbiosa. Arrivati al Passo degli Acquiputoli, Svoltiamo a destra sul sentiero 38A (attenzione: c’è un sentiero che sale (CAI 10) e uno che scende lievemente; il 38A è quello che scende). Scendiamo fino ad arrivare a due torrenti che si incontrano e che dobbiamo guadare. Raccogliamo qualche castagna. Entriamo su una strada forestale, dopo poco facciamo un altro guado fino ad arrivare alle Barbe (ore 5). Il posto è fantastico, si sente il rumore dell’acqua scorrere sul prato davanti al rifugio e nella vallata sottostante. Una fonte è nel prato dove comincia il sentiero 38A. All’interno un camino e due tavolini. Ceniamo accendendo il fuoco e facendo le frugiate su una padella del rifugio. Ripartiamo percorrendo il 32A in salita. La nebbia nel bosco è abbastanza fitta e le luci frontali si riflettono nell’umidità dandoci solo pochi metri di visione. I segni bianco e rosso del Cai sugli alberi e la traccia su Wikiloc ci aiutano a non perdere il sentiero al buio. Proseguiamo fino ad intersecare il 32, girando a sinistra (siamo vicinissimi al Faggione di Luogomano ma non ci passiamo). Da qui incrociamo lo 00 al Passo degli Acquiputoli; la strada è tutta larga e in pari fino alla macchina. È bellissimo fermarsi spegnendo le luci, fare silenzio e ascoltare il rumore della foresta, in un tutt’uno con essa. In circa 45 minuti dalle Barbe giungiamo alla macchina.

Info: La Cascina Le Barbe prende il proprio nome dal torrente Fosso delle Barbe che scorre vicino. Poco più a valle questo torrente si incontra con il Torrente Fosso di Trogola, dando vita al fiume Bisenzio che lambisce Prato. La zona di incontro tra i due torrenti è definita “Sorgenti del Bisenzio”, e c’è un percorso bellissimo con questo nome da fare che parte dal Mulino della Sega e arriva alla Cascina Le Barbe. (passare in auto Luicciana verso Santo Stefano fino al Mulino della Sega). Purtroppo il percorso è molto lasciato andare e risulta molto impegnativo. Ci sono decine di ponticini di legno che attraversano i torrenti ormai marci e distrutti, per cui si deve guardare punti anche difficili. È perciò consigliabile farlo d’estate con un livello delle acque basso.
Bidegunea

Cai 00

La prima foto è l’immagine di copertina.
Argazkia

Foto

Argazkia

Ampia carrareccia - CAI 00

Bidegurutzea

Bivio 38 A - Passo degli Acquiputoli

Argazkia

38A

Ibaia

Guado

Argazkia

Foto

Ibaia

Guado Fosso delle Barbe

Aterpea

Cascina Le Barbe

Aterpea

Cascina Le Barbe

Bidegunea

CAI 32 A

Bidegurutzea

Bivio sx CAI 32

Iturria

Fonte delle Pellacchie

4 iritzi

Nahi izanez gero edo ibilbide hau