Iraupena  6 ordu 48 minutu

Koordenatuak 197

Noiz igoa 21 de marzo de 2021

Noiz egina marzo 2021

-
-
1.279 m
616 m
0
1,9
3,8
7,55 km

Ikusita 171 aldiz, jaitsita 4 aldiz

Nondik gertu: Vico Pancellorum, Toscana (Italia)

Il Balzo Nero è a mio avviso il più bel monte della Val di Lima. Si chiama così perchè la sua cima è caratterizzata da un blocco scuro di breccione che sembra appoggiato sulle altre rocce di calcare chiaro che caratterizzano la montagna. La gita qui descritta prevede la salita alla cima (1315 metri di altezza) dalla cresta ovest (o anche Balzo dei Colombi) una cresta non sempre ben definita ma che offre panorami stupendi sulla parete ovest del monte e sui vicini monti della Val di Lima e Appennino.
Partendo dal parcheggio di Vico Alto si esce dal paese e si percorre un breve tratto asfaltato fino a trovare sulla destra il sentiero CAI 8 che costeggia il sottostante Rio Coccia di Vico. Si percorre il sentiero che inizialmente è una stradina sterrata fino a che essa non diventa un sentiero vero e proprio.
Una volta superata la pietraia generata da una frana si giunge alla base della cresta ovest dove è presente un terrazzino panoramico dove è posto un crocefisso raggiungibile uscendo di poco dal sentiero facendo attenzione.
In questo punto, vista la sua verticalità, non è possibile risalire la cresta quindi si procede ancora per poco sul CAI 8, si supera un canalino e prima di giungere a quello subito successivo si esce dal sentiero e si inizia a risalire l'assai ripido pendio erboso e terroso per una cinquantina di metri. Successivamente si continua a salire traversando verso destra fino a che si trovano delle rocce che si risalgono senza particolari problemi ma sempre su terreno molto ripido. Man mano che si sale si raggiunge il filo della cresta che in alto per un breve tratto spiana leggermente.
Si risale e si raggiungono due balze rocciose molto ripide specie la seconda fra l'altro più alta per cui, raggiunta la base della prima, si costeggia verso sinistra fino alla sua fine dopo di che si risale senza problemi uno spigolo esposto. Si continua traversando in salita su pendio assai ripido fino a trovare un canalino che si risale facendo attenzione ad eventali scariche di sassi dall'alto.
Arrivati alla fine si raggiungono alcune rocce scure si va verso destra e si risale un canalino terroso per poi ritrovarsi, nella parte alta, alla base di un altra balza rocciosa che si costeggia andando verso destra e che si risale appena si ritiene opportuno.
Successivamente ci si trova presso un caratteristico boschetto di faggi che si attraversa per poi ritrovarsi nuovamente allo scoperto con in vista le rocce scure della cima del nostro monte. Si mira ad un canalino che sta proprio al centro delle rocce e si risale senza difficoltà raggiungendo finalmente così la cima dalla quale si possono ammirare, guardando verso est, i vicini monti del Balzo della Colonnetta, Balzo Rosso e Piastra mentre guardando a ovest i monti Cimo, Prato Fiorito, Limano, Mosca, Appennino e se bel tempo anche le Apuane meridionali.
Dalla cima si scende il crinale in direzione nord seguendo il CAI 8 e si raggiunge la località "I Piani" dove i segnavia per Vico Alto non sono più visibili; come riferimento bisogna prendere un grande faggio li presente e scendere da quel punto per poi ritrovare più in basso i segni del sentiero CAI.
Seguendo il sentiero senza problemi si raggiunge il punto in cui esso si era lasciato per effettuare la salita chiudendo così l'anello dopo di che si fa rientro al punto di partenza per la stessa via fatta all'andata. Il percorso non presenta particolari difficoltà tecniche ma tutta la salita si svolge su terreno assai ripido e instabile quindi è un giro riservato ad escursionisti allenati e abituati a procedere su questi tipi di terreno. Ringrazio pubblicamente Silvano Rossi per le info ricevute in privato.
Bidegunea

Inizio CAI 8

Dal parcheggio di Vico Alto si esce dall'abitato e percorso un breve tratto su asfalto si imbocca il CAI 8.
Bidegunea

CAI 8

Inizialmente il CAI 8 è una stradina sterrata. Nella foto vista sul vicino Monte Cimo
Bidegunea

CAI 8

Bella veduta della versante dirupato della cresta ovest del Balzo Nero dal CAI 8
Bidegunea

CAI 8

Veduta della cresta ovest e del sentiero che si sta percorrendo
Bidegunea

CAI 8

La grande frana ai piedi del versante ovest del Balzo Nero (o cresta sud)
Bidegunea

CAI 8 - inizio cresta ovest

La cresta ovest del Balzo Nero (o Balzo dei Colombi) inizia con una parete verticale molto alta. Si prosegue ancora per poco sul CAI 8 al fine di aggirare questa prima parte
Bidegunea

Uscita dal CAI 8

Superata la prima ripidissima parte della cresta si oltrepassa un canale e si sale su terreno assai ripido di terra misto erba rimanendo alla destra di un altro canale
Bidegunea

Cresta ovest Balzo Nero

Risaliti circa 50 metri su pendio assai ripido si inizia ad andare verso destra fino a raggiungere queste facili ma ripide rocce che si iniziano ad arrampicare
Bidegunea

Cresta ovest Balzo Nero

Si raggiunge il filo di cresta con vista eccezionale sul versante ovest del Balzo Nero e la cresta sud del monte. Nella foto, in evidenza, l'intaglio della Fessa
Bidegunea

Cresta ovest Balzo Nero

Si risale l'informe cresta che qui spiana un pò
Bidegunea

Cresta ovest Balzo Nero

La parte che spiana dura poco. In breve si torna a procedere su terreno piuttosto ripido ma facile
Bidegunea

Cresta ovest Balzo Nero

Ancora una bella veduta sul versante ovest del monte
Bidegunea

Cresta ovest Balzo Nero - aggiramento

Raggiunta la base di alcune balze rocciose si aggirano da sinistra costeggiando la loro base. In questa foto non sembra ma sono assai erte
Bidegunea

Cresta ovest Balzo Nero - aggiramento

Aggiramento delle balze rocciose
Bidegunea

Cresta ovest Balzo Nero - aggiramento

Una volta costeggiate alla base le balze rocciose alla fine di esse si risale un breve tratto molto esposto
Bidegunea

Cresta ovest Balzo Nero

Superato lo spigolo delle balze rocciose si traversa in salita su pendio erboso assai ripido fino ad arrivare ad un canalino con vista in alto delle prime rocce scure che sono sotto la cima .
Bidegunea

Canalino

Si risale il canalino
Bidegunea

Canalino

Risalita del canalino
Bidegunea

Risalita cima Balzo Nero

Risalito il canalino ci attende un breve tratto erboso e poi roccioso piuttosto ripido. Attenzione a possibili sassi che potrebbero cadere dall'alto
Bidegunea

Risalita cima Balzo Nero

Risalito il canalino, un tratto erboso e poi roccioso piuttosto ripidi ci si porta alla base dei questa parete e si va a destra risalendo poi un altro breve canalino con fondo terroso
Bidegunea

Risalita cima Balzo Nero

Raggiunta la base di queste rocce scure si va a destra e si risale un breve canalino dal fondo terroso
Bidegunea

Risalita cima Balzo Nero

Risalito il canalino ci si porta alla base della balza rocciosa soprastante e si costeggia verso destra fino alla fine dopo di che si risale e si arriva ad un boschetto di faggi
Bidegunea

Risalita cima Balzo Nero

Oltrepassato il breve tratto boscoso ci si trova sotto la cima rocciosa di scisto scuro che caratterizza il Balzo Nero. Si procede verso l'evidente canalino che sta al suo centro
Bidegunea

Risalita cima Balzo Nero

Il breve canalino fra rocce scistose da risalire prima di raggiungere la cima. Nostro figlio ci ha anticipato!
Bidegunea

Salita cima Balzo Nero

Raggiunta la base delle rocce scistose che caratterizzano la cima del Balzo Nero si risale un breve canalino per poi raggiungere la cima
Bidegunea

Cima del Balzo Nero (1315 metri)

Bidegunea

Discesa Balzo Nero

Dalla cima si scende in direzione nord seguendo il sentiero (CAI 8)
Bidegunea

Discesa CAI 8

Si seguono i segni del CAI sul crinale nord oggi sempre innevato
Bidegunea

Discesa CAI 8

Bidegunea

Località 'I Piani'

Presso la località "I Piani" i segni del CAI per Vico Alto non sono più visibili. Come punto di riferimento si prende un grosso faggio li presente e si scende da li come indicato nella foto
Bidegunea

Discesa CAI 8

Bidegunea

CAI 8

Bidegunea

Discesa CAI 8

Bidegunea

Discesa CAI 8

Bidegunea

Discesa CAI 8

La linea di salita più o meno seguita vista dal CAI 8 durante la discesa (nella foto non è visibile né la parte iniziale né la cima del Balzo Nero)
Bidegunea

Crocefisso Balzo dei Colombi (cresta ovest Balzo Nero)

Sul terrazzino panoramico dove è presente un crocefisso all'inizio della cresta ovest del Balzo Nero raggiungibile uscendo di poco dal sentiero facendo attenzione
Bidegunea

CAI 8

Illuminata dal sole del pomeriggio ancora veduta della parete dirupata della cresta ovest del Balzo Nero dal CAI 8 adesso diventato sentiero

Kokapenaren inguruko iritzi eta galderak

    Nahi izanez gero edo ibilbide hau